Giochi

fucile

PROPOSTE

Vi sono gare che possono essere realizzate sul momento, altre che richiedono un po' di organizzazione, soprattutto se prevedono un premio. Qui sotto vi elenchiamo alcuni esempi di gara.

  • La battaglia degli asciugamani
      La battaglia degli asciugamani è semplicemente una battaglia senza nessun scopo. È simile alla battaglia dei cuscini che da qualche anno viene organizzata in diverse parti del mondo.
  • La sfilata per l'asciugamano più galattico
      In questa gara vince chi porta l'asciugamano più estroso e particolare. Ovviamente, la vincita dovrà essere decisa prima della gara dagli organizzatori.
  • Il modo più spettacolare di indossare l'asciugamano
      Le sfilate sono sempre piaciute. In questa gara vince colui che oltre ad indossare in modo più stravagante il proprio asciugamano, sa anche sfilare in modo particolare.
  • La poesia peggiore dell'universo
      La gara di poesia non è così scontata, perché inventarsi di sana pianta una del tutto nuova non è facile. Vi invitiamo a vedere il nostro video per capire fino in fondo di cosa si tratta.
  • La ricetta più improbabile del Gotto Pangalattico
      Potete cimentarvi nelle più fantasiose ricette, ma non per carità non realizzatele. Vince quella più fantasiosa e, volendo, possibile da realizzare.
  • Il tiro alla fune con l'asciugamano
      Per effettuare questo gioco si deve per forza avere tre o più asciugamani molto grandi, li si annoda e, formate due squadre, ognuna tira dalla sua parte. Vince chi fa cadere l'altra squadra.
  • Il lancio dell'asciugamano
      Un po' come il tiro al giavellotto o il tiro del peso. Vince chi riesce a mandare il proprio asciugamano più lontano. Ovvio che non si può barare bagnando l'asciugamano o mettendo pesi nello stesso.
  • La domanda più imbarazzante con la risposta più improbabile
      Una persona fa una domanda imbarazzante, l'altro deve rispondere con una risposta improbabile, ma pur sempre possibile.
  • Il costume più vicino al personaggio
      Durante queste feste è possibile vedere delle persone che si vestono nella stessa maniera di un personaggio del film o del libro. Si può realizzare una piccola sfilata e far decidere ai partecipanti quello più riuscito.



Nota: per quanto riguarda l'organizzazione del Towel Day FVG stiamo cercando di ottenere da Tricia McMillan il fucile punto di vista, per fare poi il gioco "il mio punto di vista"! Regole e funzionamento saranno pubblicati nei prossimi mesi. Ma qualcuno di voi ha visto Tricia? La stiamo cercando ;-)


Ulteriori proposte sono arrivate lo scorso anno:

  • un pigiama party privato o pubblico
  • una serata di Gotto Esplosivo Pangalattico da fare ovviamente in casa